Logo
firenze

Guide turistiche Grosseto - visite guidate con guida turistica a Grosseto

Guida GrossetoVisita classica: Grosseto, capoluogo di provincia e centro culturale della Maremma, è una cittadina medievale dove ancora non è presente il caos tipico delle grandi città. Il centro storico, quasi interamente adibito a zona pedonale, è racchiuso da cinquecentesche mura e difeso dal cassero mediceo recentemente restaurato.
Con la guida visiterete la Fortezza Medicea, la trecentesca chiesa di S. Francesco con lo splendido Crocifisso cimabuesco e il Duomo.
La visita guidata della città può essere arricchita dalla vista del Museo Archeologico che ospita reperti provenienti da tutta la Maremma oltre che una ricca collezione di opere d’arte medievali di scuola senese.
 
Durata: 2 ore (3 ore con visita del museo Archeologico)
Ingressi: Museo Archeologico della Maremma: intero € 5,00; ridotto gruppi € 2,50; scuole gratuito
 
 
 
***
 
Itinerari nei dintorni di Grosseto
 
 
Visita Roselle guidaRoselle: Situata a pochi chilometri da Grosseto, l’antica città etrusco-romana di Roselle dominava il lago Prile e la foce del fiume Ombrone che in passato si trovava in posizione più arretrata rispetto ad oggi. Visitando il Parco Archeologico effettuerete un viaggio nel tempo, dagli etruschi al medioevo. Le imponenti mura ciclopiche e le abitazioni arcaiche del VII secolo a.C. vi sveleranno affascinanti segreti del popolo etrusco; numerose anche le testimonianze romane come la Domus dei mosaici e il bellissimo anfiteatro.
Durata: 2 ore
Ingresso: intero € 4,00; ridotto 18-25 anni € 2,00 gratuito per scuole e over 65 anni
 
 
MontemeranoMontemerano: Nel XIII secolo Montemerano, situato su un colle circondato da oliveti e vigneti, fu un castello della potente famiglia degli Aldobrandeschi. Ricostruito nel '400 dai Senesi si presenta oggi come un caratteristico borgo medievale che conserva la cinta muraria, le case in pietra, alcune torri e la rocca (Cassero Senese).
La nostra visita guidata si snoda all'interno del centro storico, ornato da stupendi glicini e da altre piante rampicanti. Percorrendo le stradine e le viuzze di Montemerano scopriamo le sue piazze e i suoi cortili e godiamo di una delle viste panoramiche più belle della Toscana meridionale. Dalla scenografica piazza del Castello raggiungiamo la chiesa di San Giorgio che conserva al suo interno un interessante ciclo di affreschi del '400, un polittico di Sano di Pietro e la sorpendente Madonna della Gattaiola.
Durata: 1 ora
Ingresso: -
 
Per un'escursione di una giornata intera proponiamo il seguente percorso:
Partenza da Grosseto e visita di Montemerano, proseguimento per Capalbio e pausa pranzo, seguita dalla visita del borgo. Tempo libero e rientro a Grosseto.
 
 
CapalbioCapalbio: situato su un poggio boscoso di 217 metri, il piccolo borgo di Capalbio offre al visitatore un panorama di rara bellezza. Importanti reperti archeologici testimoniano la presenza di insediamenti sin dalla più remota antichità. Durante il medioevo fu di proprietà della famiglia degli Aldobrandeschi, poi dei Conti Orsini e nel 1416 fu annesso alla Repubblica Senese. Alla fine dell'Ottocento nei pressi di Capalbio trovò rifugio Domenico Tiburzio, famoso brigante maremmano. Oggi il piccolo borgo ospita il Festival del cortometraggio “Capalbio Cinema” che si svolge tutti gli anni nel mese di Luglio.
Le tappe principali della nostra visita guidata a Capalbio sono la porta Senese, la Rocca Aldobrandesca e il palazzo Collacchioni, la chiesa di San Nicola e le mura di camminamento.
 
La visita guidata di Capalbio può essere combinata con una visita al vicino Giardino dei Tarocchi di Niki de Saint Phalle.
 
Durata: 1,5 ore (4 ore con il giardino dei Tarocchi)
Ingresso: -

Per un itinerario di un'intera giornata, proponiamo una visita guidata del promontorio dell'Argentario.

Guide turistiche Grosseto